Ora non se ne può davvero più, Chiodi peggio di Fantozzi.

settembre 18, 2010 on 11:13 am | In Informazione, Italia, Politica | 1 Commento

Siccome l’attenzione dei media è completamente distolta e si concentra su diete post ferragosto, servizi di numerosi minuti su Costa Crociere e CTS per una bella vacanzina in Brasile a Novembre (alla faccia della crisi), vi chiediamo, anzi siccome non sono portavoce di nessuno se non di me stesso, vi chiedo AIUTO.
Lo so che è iniziato il campionato di calcio, ma bisogna che sappiate che succede ad AQ.

A L’Aquila è stato nominato un altro commissario, tal Cicchetti. Una persona legata, con svariati fili alla politica ecclesiastica-berlusconiana-lettiana e una bella condanna da parte della Corte dei Conti.
Tal commissario sarà coadiuvato da una task force di esperti italiani e stranieri.

Un commissario che nessuno a L’Aquila voleva. Il sindaco Cialente no di sicuro. Ma si sa, Cialente è di sinistra (ah sì?), quindi comunista.

Il fatto che non lo volesse manco Chiodi, delfino berlusconiano eletto tra le fila del PdL, lascia molto riflettere.

Ennesima task force di esperti da pagare. con i nostri soldi.
Soldi che ieri sono stati (si aspetta solo l’ufficialità) rubati ieri. 50 e passa milioni di euro dell’emergenza….54.

Per la cronaca, emergenza gestita dalla Protezione Civile e coordinati dal dott. Bertolaso, colui che fa incetta di premi tra i disperati accattonandosi Telegatti, gratta e vinci, palloni d’oro, glorificazioni, onorificenze e massaggi gratuiti. Guarda caso rivisto su TV e giornali dopo qualche mese di assenza, il tempo di far dimenticare gli scandali pre-estivi.

Guarda caso quando la P.C. (mi rifiuto di scriverla per intero) era a L’Aquila la disponibilità economica sembrava illimitata.
Sembrava il paese dei balocchi.

Che vuoi tu? una rotonda? tiè…200 mila euro. Per una rotonda???
Che vuoi tu? costruire case su isolatori sismici? come? non sono omologati? fa nulla, mica rifarà mai un terremoto ad AQ no? comunque mi fai lo sconto, 2600 euro al mq per una palafitta di cartongesso.

Ora i 54 milioni di euro per pagare i debiti con aziende e alberghi verranno presi dai 700 che Chiodi sventola. Li sventola così tanto che glieli hanno rubati, perchè si tratta di un furto, come in Fantozzi.

Ora 50 milioni in meno per ricostruire le nostre case. Tra 3 mesi dovremo iniziare a rimborsare il 100% delle tasse.

La nostra ricostruzione è ferma! mai iniziata! Migliaia di persone ancora sulla costa e sperse per il centro Italia.

Ora non se ne può davvero più, bisogna incazzarsi di nuovo e fare disobbedienza civile, non litigare su chi deve portare le sedie.
Qua hanno già imbandito la tavola, consumato, e stiamo alla frutta.

Be Sociable, Share!
Patrizio

1 commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. […] correzione di quanto ho scritto ieri , una volta aperto il canale, l’acqua scorre sempre più […]

    Pingback by Piazza Del Popolo » Aggiornamento sul gioco delle tre carte aquilane — 19 settembre 2010 #

Leave a comment

XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Powered by WordPress with Pool theme design by Borja Fernandez.
Entries and comments feeds. Valid XHTML and CSS. ^Top^