Pin…no….pidocchio

ottobre 23, 2008 on 8:07 pm | In Informazione, Italia, Politica | 1 Commento

Meno male che c’è Youtube altrimenti ci prenderebbe anche per pazzi:

Ora ritratta di aver chiesto a Maroni che schierare la polizia.

Ad una certa età bisogna starsi a casa se non ci si ricorda le cose di 24 ore prima.
Punto e basta.

Patrizio

Pazienza…

ottobre 21, 2008 on 2:06 pm | In Informazione | Nessun Commento

Sto ancora aspettando che l’Enel mi risponda….

Aspetto e spero….

Patrizio

Tutte in TV!

ottobre 20, 2008 on 11:01 am | In Informazione, Italia, Politica | Nessun Commento

Tratto da Ansa

Carfagna, sfruttatori ora fuggono
‘E non c’e’ trasferimento prostituzione in case o luoghi chiusi’

Ma sono io o solo sti politici che vivono su un altro paese?
La voce dell’esperienza….
Cambiare il nome non cambia il lavoro….

Patrizio

Ho tanta sete (di denaro)

ottobre 19, 2008 on 9:29 pm | In Informazione, Italia, Politica | Nessun Commento

Non se n’è parlato molto, ma nella blogosfera si sta dando ora risalto al provvedimento che privatizza la distribuzione dell’acqua.

Acqua privata.
Finalmente, il prossimo step sarà per privatizzare l’aria.
Esperimenti in provincina di Roma hanno dimostrato che le tariffe saliranno di 3-4 volte, senza alcun beneficio o riduzione delle perdite (si stima intorno al 40% dell’acqua venga dispersa, una percentuale allucinante).

In compenso avremo le banche quotate ma pubbliche.

Si può vivere senza acqua, ma senza banche no…..vero?
Complimenti al governo, oddio un po tutto, visto che il provvedimento è stato votato a larga maggioranza.

Beviamoci su, ma ci vuole roba tosta…

Patrizio

Che scoop!!! Lucrano sulla benzina

ottobre 18, 2008 on 5:55 pm | In Informazione, Italia | 2 Commenti

Leggendo i giornali sembra che escano questi scandali…quando chiedendo a chiunque, perfino un ubriaco per la strada, ti avrebbe dato la stessa risposta.

Ora “pare” che
la benzina sia venduta più cara del dovuto, circa 7 cent per la verde e 5-6 per il diesel.

In particolare nelle ultime 4 settimane di svalutazione del petrolio. Lucrando più del dovuto.
Non è un caso che le compagnie energetiche stanno lavorando con fatturati stratosferici.

Strano eh? Non ce n’eravamo accorti che, ad un aumento del petrolio corrispondeva un immediato aumento di gas, elettricità, cibo (per i trasporti!!!! bella scusa, le percentuali sono mostruosamente più alte), benzina.
Per un ribasso…bisogna aspettare, coinvolgere le autorità di controllo, di consumatori, protestare…bla bla bla.
Ora il petrolio vale 70 $….tra poco risalirà sui 90 $ e lì rialzeranno le tariffe come niente fosse.

Intanto a noi nessun rimborsa questi mesi di gran lucro e speculazione…ma ci siamo abituati.

PS. la verde in Germania sta già a 1.280 da diversi giorni. Tutti a fare il pieno a Berlino…

Patrizio

Notizie che già sapevamo

ottobre 18, 2008 on 9:41 am | In Informazione, Italia, Politica | Nessun Commento

AGCOM ha comunicato che l’informazione in Italia è di parte, pro governo.

Dati allucinanti per i telegiornali (ma non sono stati considerati tutti gli altri programmi per il lavaggio del cervello):
Studio Aperto dedica il 42,27% al governo e 18,22% a Berlusconi. ovvero 60% e passa.
TG5 rispettivamente 28% e 15% a maggio, poi, evidentemente richiamati all’ordine, il mese dopo superano il 50% collettivo.
TG4 viene definito “non troppo di parte”. perchè dedica un 27% al governo. ma poi addirittura un 28 e passa sono alla figura di Berlusconi. Ovvero lo stesso tempo dedicato dal TG5 per tutto il governo.

poi cito una frase che non ha bisogno di commenti:
Nell’insieme dei notiziari Mediaset (Tg4, Tg5, Studio Aperto e TgCom), la maggioranza, il governo e Silvio Berlusconi sono sopra il 70%, mentre le opposizioni arrancano al 16,77%.

L’articolo termina parlando 1 secondo, 3 secondi, 9 secondi dedicati all’opposizione o partiti minori e non parte dell’esecutivo.

Ah….dov’è la grande America che Berlusconi stima e ammira?
Questa è la Russia. O l’Italia di quasi un secolo fa.

Patrizio
Prossima Pagina »

Powered by WordPress with Pool theme design by Borja Fernandez.
Entries and comments feeds. Valid XHTML and CSS. ^Top^